Home » Viaggi e Turismo » Vacanze in Calabria: tra mare e sapori della tradizione.
Capo Rizzuto in Calabria
Capo Rizzuto in Calabria

Vacanze in Calabria: tra mare e sapori della tradizione.

Una terra aspra e selvaggia, ricca di storia, tradizioni e spiagge incantevoli che ogni anno accolgono il turismo balneare di massa, è la Calabria. Non solo mare.

Un paesaggio diversificato grazie a grandi riserve e parchi naturali che consentono un turismo praticabile durante tutti i periodi dell’anno.

Interamente attraversata dall’asse autostradale A2, che da Salerno conduce fino a Reggio Calabria, la punta dell’Italia è ricca di spunti di viaggio e antica tradizione culinaria.

Da non dimenticare una lunga tradizione termale (Terme di Galatro, Lamezia Terme, Spezzano Albanese Terme) per soggiorni rilassanti e rigeneranti.





Il mare della Calabria: tra sabbia finissima e scogliere

La gran parte dei turisti sceglie la Calabria per trascorrervi le proprie vacanze balneari. La regione vanta ben 800 chilometri di costa tra versante tirrenico e costa ionica.

Sul mar Tirreno si affacciano la Riviera dei Cedri, così chiamata per la coltivazione del particolare agrume largamente utilizzato per preparare canditi e bevande, che comprende le splendide spiagge di Praia a Mare, Scalea, Diamante, Amantea; la Costa degli Dei, ricadente nella provincia di Vibo Valentia, così denominata per le spiagge bianchissime, il mare cristallino e gli splendidi panorami che interessano le località di Pizzo Calabro, Tropea e Capo Vaticano; la Costa Viola, per il colore che le acque assumono in determinate ore del giorno, dove poter visitare Palmi, Bagnara Calabra e Scilla.

Sullo Ionio troviamo invece la Costa degli Achei, in riferimento alla presenza achea nella zona e alla relativa fondazione dell’antica colonia di Sybaris, con le località marine di Rocca Imperiale, Roseto Capo Spulico e Sibari; la Costa dei Saraceni, selvaggia e ricca di reperti storici, che si estende da Cariati, fino a Cirò Marina e Capo Rizzuto; la Costa degli Aranci e il Golfo di Squillace, con le stazioni balneari di Copanello, Pietragrande, Soverato e Badolato Marina; infine la Costa dei Gelsomini, zona costiera della provincia di Reggio Calabria bagnata dal mar Ionio, che annovera tra le sue mete turistiche Riace Marina, Marina di Gioiosa Ionica e Locri.



I parchi della Calabria: immersione nella natura

Per una vacanza all’insegna della natura, la Calabria offre ben tre parchi: il Pollino, la Sila e l’Aspromonte, oltre a diverse aree protette, per un turismo che si possa praticare durante tutto l’anno.

Al confine tra Basilicata e Calabria, troviamo il Pollino che annovera cime tra più elevate del Sud Italia quasi sempre coperte da neve.

Itinerari geologici, siti paleontologici (tra cui ricordiamo la Grotta del Romito e la Valle del Mercure), gole e grotte (da visitare la Valle del Raganello) per attività di speleologia o torrentismo, numerosi b&b e agriturismi per vivere il territorio assaporando la gastronomia locale.

Ancora il parco della Sila, meta ideale per escursioni a piedi, in bicicletta e a cavallo, per dedicarsi alla fotografia naturalistica, al canottaggio, agli sport invernali (attrezzate le aree di Camigliatello Silano, Lorica e Villaggio Palumbo) e l’Aspromonte, a ridosso dello Stretto di Messina, tra le zone più misteriose e selvagge.

La millenaria cultura enogastronomica in Calabria

Grazie all’alternarsi di civiltà differenti: Greci, Romani, Normanni, Arabi, Spagnoli, Francesi, la tradizione culinaria calabrese è ricca di contaminazioni culturali.

Ne sono testimonianza il largo utilizzo di spezie, aromi come chiodi di garofano, cannella, origano, noce moscata, finocchietto selvatico, menta, la preparazione dei dolci e la cottura delle carni.



Peperoncino e cipolla rossa di Tropea sono gli ingredienti principali della cucina calabrese. Tra i vini calabresi, il più famoso è il Cirò, bianco, rosato e rosso.

La Calabria su Agendaonline.it

 

 

Spot

Spot

Seguici

Agendaonline.it sui social network

Spot

Solo per Te, le offerte esclusive di oggi. Booking.com
}