Home » Viaggi e Turismo » Tra Sapri e Policastro, il golfo che piaceva agli antichi romani
Sub in immersione
Golfo di Policastro, una zona amata molto anche dai sub per le immersioni

Tra Sapri e Policastro, il golfo che piaceva agli antichi romani

Cerchi idee per una vacanza in Campania ? Scegli Sapri, comune in provincia di Salerno, situato in una suggestiva cornice naturalistica, incastonato nel Golfo di Policastro.

All’estremo sud della regione Campania, nella provincia di Salerno ma a pochissima distanza dalla Basilicata, Sapri si trova in una suggestiva cornice naturalistica, incastonata nel Golfo di Policastro e circondata dai rilievi dell’Appennino che si ergono alle sue spalle.

La cittadina ha origini molto antiche e, già ai tempi degli antichi Romani, la sua baia era tenuta in grande considerazione.

Data la bellezza del suo mare, l’economia locale è improntata soprattutto sul turismo di tipo balneare.





Il suo bel porto turistico è infatti uno dei maggiori del tratto costiero che da Salerno arriva alla calabrese città di Vibo Valentia.

Di indiscusso fascino gli scorci paesaggistici che la zona offre e il lungomare per piacevoli passeggiate.

Da immortalare con la propria macchina fotografica quello che forse rappresenta il simbolo della città, lo scoglio dello Scialandro su cui trova posto la statua in bronzo della “Spigolatrice di Sapri” (la città di Sapri è infatti nota per la tragica spedizione di Carlo Pisacane del 28 giugno 1857, ricordata in versi dalla famosa poesia patriottica rinascimentale “La spigolatrice di Sapri” di Luigi Mercantini).



Ogni anno lo sbarco viene ricordato da una rievocazione in costume ed è commemorato da un obelisco situato a Largo dei Trecento e da una statua di Pisacane risalente alla prima metà del secolo scorso collocata nella villa comunale.

Il borgo storico “Marinella”, cuore del centro antico di Sapri, si presenta con il suo originario impianto strutturale e anch’esso merita di essere ammirato e visitato. Soprattutto durante il periodo primaverile ed estivo, la città vanta una rinomata vocazione turistica inserendosi tra le località più frequentate del Cilento.

Tra gli alloggi meglio recensiti sul portale TripAdvisor troviamo l’Hotel Pisacane, sul lungomare cittadino, l’hotel Mediterraneo, l’Hotel Tirreno e il b&b Spigolatrice, panoramico e ben servito.

Per la ristorazione, risulta consigliato il Ristorante Lucifero specializzato in piatti a base del pescato del giorno, numero uno su Tripadvisor., il Ristorante Pizzeria L’Orizzonte, Don Attilio Ristorante.

Prenota un hotel a Sapri

 



Send this to a friend