Week end Pont-Saint-Martin.

Scegli Pont-Saint-Martin per un weekend

Guida Turistica per un fine settimana a Pont-Saint-Martin nella regione Valle D'Aosta, Italia.

di

Comune della Valle d’Aosta, Pont-Saint-Martin dista circa 40 chilometri da Aosta ed è situato al confine con il Piemonte, rappresentando così la “porta d'ingresso” nella regione.

E’ noto soprattutto per il Ponte romano (25 a.C., da cui deriva il nome) appartenente alla via consolare delle Gallie che con il suo arco solca il torrente Lys in pieno centro cittadino.

Pont-Saint-Martin conserva i resti dell’antica strada romana costituendo una tappa della via Francigena.

Ma il ponte non è l’unica attrattiva di questa nota località turistica valdostana.

Chi vi trascorre un weekend potrà apprezzare il borgo con le sue stradine, le rovine del Castello Vecchio (X-XI secolo) che offre meravigliose vedute delle cime circostanti, l’antica Chiesa di Fontaney immersa nella vegetazione, la Chiesa parrocchiale di San Lorenzo e il neogotico Castello di Baraing (da cui si può godere di una bellissima vista sulla città e sulla campagna che la circonda).

Pont-Saint-Martin permette di trascorrere durante tutto l’anno piacevoli momenti all’aria aperta, immersi nel verde, come quelli tra castagni centenari e betulle presso il Bousc Daré (in prossimità del quale si può intraprendere il percorso della Strada dei Vigneti) oppure sulle rive del torrente Lys ai giardini pubblici.

A Pont-Saint-Martin si svolge inoltre uno storico Carnevale che include anche la sfilata con costumi tradizionali dei diversi quartieri storici del borgo e la corsa delle bighe. Non dimentichiamo alcune escursioni interessanti: la passeggiata che conduce a Suzey (Ivery) dove si trovano le rovine di un antico castello oppure quella sul Monte Parassone (1799 metri).