fbpx
Spettacoli

“Vasco Live Kom”: 14 nuovi concerti per Vasco Rossi



Giunge alla terza stagione il “Vasco Live Kom”, lo straordinario tour di Vasco Rossi che continua senza sosta a scatenare i fan di tutta Italia: concerti in otto stadi, da Napoli a Torino.

Dopo aver trionfato durante l’estate scorsa con sette concerti-evento tra Roma e Milano, il Blasco è pronto a tornare live con altri quattordici concerti per il “Live Kom ‘015” che si svolgerà tra giugno e luglio.

Si inizia da Bari con la doppia data del 7 e 8 giugno 2015 allo Stadio San Nicola, doppietta anche a Firenze allo Stadio Franchi 12 e 13, a seguire Milano con le date al San Siro del 17 e 18, Bologna allo Stadio Dall’Ara il 22 e 23 e ancora Torino nelle giornate del 27 e 28 allo Stadio Olimpico.

Di nuovo al Sud Italia con le date di Napoli (Stadio San Paolo il giorno 3 luglio) e di Messina (Stadio San Filippo l’8), per chiudere a Padova con i concerti del 12 e 13 luglio allo Stadio Euganeo.

Quattordici spettacoli in totale che porteranno nuovamente sul palcoscenico gli intramontabili successi di uno degli artisti italiani più amati di tutti i tempi ma anche i singoli contenuti nell’ultimo lavoro discografico “Sono innocente”, suo diciassettesimo album di studio uscito il 4 novembre e definito da lui stesso “il più bello della mia vita” e ancora “ricco e sostanzioso”.

Oltre a essere un disco da record. Il 2014 aveva infatti incoronato Vasco Rossi re delle classifiche, quattro volte Platino con oltre 200.000 copie vendute in meno di due mesi.

E il 2015 non sembra essere da meno. In pochi giorni infatti ha ottenuto il quinto disco di Platino certificato dal FIMI.

Intanto prosegue a Torino la mostraVasco Fotolive”, prorogata fino al 15 febbraio 2015 presso Torino Esposizioni. Si tratta di un percorso iconografico che racchiude le tappe più rilevanti della lunga carriera del cantautore di Zocca, dai suoi esordi in radio fino ad arrivare all’ultimo album.

Oltre 500 scatti d’autore, dai più rappresentativi a quelli inediti; foto 3D anaglifo proiettate su maxi schermo; video, interviste e live mai visti del 2014; manoscritti, testi di canzoni, manifesti e biglietti dei concerti; i set originali di “Vivere o niente” e “Sono innocente” per entrare nelle copertine di Vasco; e poi dischi, rarità e oggetti di scena esposti per la gioia di tutti i fan.

Come si evince dal sito internet dell’artista, questa esposizione torinese rappresenta solo la prima tappa di una sorta di tour che attraverserà l’Italia, con allestimenti sempre nuovi e pieni di novità.

Spot

Spot

Spot