Weekend a Arabba.

Guida Turistica per un fine settimana a Arabba in Veneto, Italia.

di

Per gli amanti della neve e del ciclismo, Arabba è un nome più che familiare.

Frazione del comune di Livinallongo del Col di Lana, nella provincia di Belluno, Arabba è uno dei più ricercati centri turistici invernali delle Dolomiti.

La sua posizione, i panorami che da qui si godono, le strade che tagliano la montagna, nel tempo ne hanno fatto anche una tappa (quasi) obbligata per la più classica delle gare ciclistiche italiane, il Giro d'Italia, di casa sulle cime che circondano Arabba, come il Passo Sella, il Passo Gardena ed il mitico Passo Pordoi, teatro di innumerevoli gesta sportive.

Arabba fa parte del comprensorio Dolomiti Superski, un circuito sciistico che racchiude la maggior parte delle piste da sci delle Dolomiti, per un totale di 1220 chilometri di piste attraverso le province di Trento, Bolzano e Belluno.

Il centro di Arabba è la fotografia del classico paesino di alta montagna, posizionato com'è a 1602 metri d'altezza, stretto tra le vette dolimitiche che conferiscono maestosità e colore a tutta la valle.

Nel centro storico e nei dintorni di Arabba, da vedere il Castello di Andraz, la Chiesa parrocchiale dei santi Pietro e Paolo, la Chiesa sacrario di Pian di Salesei, il Forte la Corte e il vecchio mulino, luogo di memoria e simbolo della civiltà di Arabba.

In estate, Arabba è la base ideale per partire per incantevoli escursioni sul Passo Padon, sul Pordoi, a Bac de Mesdì.








Siti Ufficiali