Week End a Asiago.

Guida turistica con tante informazioni per un fine settimana a Asiago in Veneto con consigli su cosa fare e cosa visitare.

di

Graziosa e confortevole cittadina in provincia di Vicenza, nel Veneto, al confine con il Trentino-Alto Adige, Asiago è il principale centro dell’omonimo Altopiano delle Prealpi vicentine.

E’ una località conosciuta sia per il turismo estivo (mountain bike, escursionismo, passeggiate a cavallo attraverso un paesaggio con oltre 100 malghe e rifugi alpini) sia per quello invernale (in particolare per lo sci nordico sul comprensorio sciistico Melette 2000).

Asiago raggiunge temperature anche molto basse durante la stagione invernale, rappresentando uno dei centri abitati più freddi delle Alpi.

Coloro che trascorrono un weekend ad Asiago possono prima di tutto visitare la cittadina. Partendo dalla piazza centrale dominata dallo storico Municipio di fronte al quale si trova il  Duomo di San Matteo Apostolo. Poco lontano, sul colle Leiten, si può visitare il Sacrario Militare risalente al 1938 che ospita 51.591 salme di soldati caduti in guerra.

In località Pennar c’è il famoso Osservatorio astrofisico dell’Università di Padova, inaugurato nel 1942, che ancora oggi è il più grande telescopio d’Italia.

Se si preferisce immergersi nella natura, basterà raggiungere il monte Caberlaba (1221 metri di altitudine), dal quale intraprendere piacevoli passeggiate e contemplare un panorama suggestivo, oppure (per i più coraggiosi) affrontare l’Agility Forest - Parco Avventura con i suoi percorsi di agilità in foresta.

L’ospitalità può contare su numerose strutture alberghiere e ristoranti in cui poter gustare alcuni dei prodotti tipici locali tra cui il famoso formaggio Asiago, ma anche speck, miele e confetture di frutta.