Weekend Verona.

di

Il Comune di Verona è uno dei più grossi capoluoghi del Veneto, sorge sul fiume Adige, nel punto più ampio del corso fluviale.

Verona è conosciuta in Italia come la città dell’amore, grazie a Shakespeare, il quale vi ambientò la sua opera, Romeo e Giulietta.

Nella storia, è stata protagonista di tutte le epoche più importanti che hanno caratterizzato l’Italia. I Romani, ad esempio, scelsero Verona come importante snodo di scambi commerciali.

L’Arena di Verona è un tipico esempio di architettura romana. Oggi, la struttura, costruita sul modello del Colosseo, è sede di importanti manifestazioni teatrali.

Il patrimonio artistico di Verona è tra i più noti ed apprezzati d’Italia. In passato, essendo stata una città militare, furono costruite numerose porte di accesso, ognuna delle quali rappresenta un periodo storico.

Tra queste si segnalano: Porta Leoni, Porta Borsari, Porta Vittoria, Porta Nuova, Portoni della Brà, Porta Vescovo, Porta Palio. Tra le chiese da visitare a Verona, le maggiori e più interessanti per i tesori che custodiscono, oltre all’architettura, ci sono: l’abbazia e la chiesa di San Zeno, il Duomo e la chiesa di San Bernardino.

La piazza principale di Verona è piazza delle Erbe, caratterizzata dalla presenza di storici edifici. Numerosi i palazzi storici a Verona, ognuno dei quali rappresenta una diversa epoca, durante la quale Verona fu protagonista. Tappa obbligata per il turista che si trova a Verona, il Balcone di Giulietta, presso la casa dei Capuleti.

La cucina veronese ha acquisito notevole notorietà, il prodotto tipico è il Pandoro di Verona ma si possono apprezzare piatti tipici della cucina scaligera, come lo spezzatino di carne di cavallo.