fbpx
Vacanza in bicicletta
Viaggi e Turismo

Viaggi e Vacanze in bicicletta: pedalando nella natura.

Per chi ha voglia di allontanarsi dal traffico, per evitare crisi, stress e caro benzina, per coloro che desiderano tenersi in forma, per gli amanti della natura e delle passeggiate fuori porta, una piacevole vacanza (o weekend) sulle due ruote rappresenta un vero toccasana. Negli ultimi anni numerosi italiani hanno abbandonato l’automobile a favore della bicicletta per i loro spostamenti quotidiani e molti ormai pensano anche a fare vacanza sulle due ruote.

Per la maggior parte dei ciclisti pedalare rilassa, trasmette benessere interiore e favorisce uno stile di vita meno sedentario.

Dal classico tour ciclabile lungo il Danubio, a quello per i fiordi norvegesi, dalle panoramiche gite nelle campagne francesi alle comode escursioni benessere in Italia per tutta la famiglia.

E’ il caso del progetto ecosostenibile della barca Ave Maria che da Venezia conduce a Mantova e che ospita fino a 42 persone, da cui è possibile seguire dall’acqua i percorsi ciclabili lungo i canali Fisseto e Bianco attraversando laguna veneta e il parco del delta del Po.

Sempre in Italia, molto suggestivi i percorsi ciclabili della Val d’Orcia o tra gli uliveti e i vigneti del Chianti, in Toscana, oppure decidere di scoprire l’Isola d’Elba tra meravigliose scogliere e impegnative colline da scavalcare.

Sono ampi i cataloghi dei tour operator, tra i quali ricordiamo Girolibero, specializzati in viaggi in bici che dispongono di attrezzati parchi biciclette per ogni esigenza e propongono centinaia di destinazioni in Europa e negli Stati Uniti d’America.

Per chi voglia andare all’estero, non mancano infatti le classiche proposte di passeggiata lungo il Danubio, i laghi della Carinzia in Austria, la Costa Baltica, le campagne olandesi, i giri dei fiordi norvegesi o delle immense distese verdi di Cornovaglia o Irlanda, fino ad arrivare agli sconfinati orizzonti di Cuba o della Florida con le loro meravigliose spiagge.


Spot

Spot

Spot