Siti Unesco in Sicilia: Villa Romana del Casale a Piazza Armerina

Villa romana del Casale Piazza Armerina
Villa romana del Casale Piazza Armerina
Nella città siciliana di Piazza Armerina sorge il sito archeologico della Villa Romana del Casale, Patrimonio dell'Umanità e punto di interesse turistico.

Nel cuore della Sicilia, in provincia di Enna, è possibile trovare la più maestosa e lussuosa residenza romana conosciuta. Si tratta della Villa Romana del Casale ubicata nel territorio alla periferia di Piazza Armerina.

Questa maestosa residenza è stata inclusa nella lista dei Patrimoni dell’Umanità da parte dell’UNESCO nel 1997 in quanto testimonianza della vita e del complesso sistema di relazioni economiche e culturali dell’Impero Romano in riferimento al bacino del Mediterraneo.

Sorprendenti i suoi mosaici, dimostrazione originale del linguaggio figurativo e documento di costume, utilissimi anche per ricostruire diversi aspetti della vita quotidiana dell’epoca.

L’inizio degli scavi risale al 1950. Gli studi stratigrafici hanno rivelato che la prima versione del palazzo è stata realizzata in un periodo che oscilla tra il primo secolo dell’era cristiana e la fine del III secolo.

La struttura, concepita secondo il modello delle ville romane, ne accentua la maestosità e la monumentalità solite, caratterizzandosi per la presenza di oltre cinquanta stanze di cui quaranta di esse vantano incredibili pavimenti a mosaico (ben 3500 metri quadrati di superficie). Il loro stile distintivo li fa risalire ad artisti provenienti dall’Africa settentrionale.

Il complesso individua quattro nuclei separati ma connessi tra loro: l’ingresso monumentale a tre arcate con cortile a forma di ferro di cavallo, il corpo centrale che si sviluppa intorno a una corte, la grande trichora e il complesso termale.

Il sito archeologico è un importante punto di riferimento del territorio dell’entroterra siciliano, visitato ogni anno da migliaia di turisti e distinguendosi come famosa località per visite a carattere culturale e archeologico.


Sostieni Agendaonline.it con una piccola donazione.

Ogni giorno siamo orgogliosi di offrire gratis i nostri contenuti a migliaia di persone.

Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico.

Per questo chiediamo a chi legge di sostenerci per contribuire alla crescita del nostro giornale on line

Dona un contributo anche minimo ma fondamentale per il nostro lavoro.

blank

Nella città siciliana di Piazza Armerina sorge il sito archeologico della Villa Romana del Casale, Patrimonio dell'Umanità e punto di interesse turistico.
Il centro storico di Piazza Armerina

La città di Piazza Armerina, inoltre, può contare su un centro storico interessante, parte dei caratteristici “Quattro quartieri medievali” che formano il nucleo cittadino. Monumenti più importanti sono il Palazzo Trigona, il vicino Castello Aragonese, il Duomo, il settecentesco Teatro comunale e siti museali come la Pinacoteca comunale o la Mostra permanente della Civiltà dello Zolfo.

Un evento molto sentito è il Palio dei Normanni, che si svolge ogni anno dal 12 al 14 agosto e che rievoca, in costume, un episodio avvenuto a Piazza Armerina durante il XII secolo.

Tra i comuni confinanti di maggiore rilevanza Enna e Caltagirone.

Spot

Spot

Share via